Comunicato Stampa n° 3

RALLY DELLE VALLI VESIMESI 2016: "L'ATTESA"

Con la pubblicazione delle cartine ed altre informazioni sul sito: www.rallyvallivesimesi.it l'evento automobilistico del caratteristico borgo della Langa Astigiana s'è presentato agli appassionati. S'attendono news dalle Iscrizioni, il cui periodo chiuderà il 25 luglio

"Provare per credere" era lo slogan in voga negli Ottanta. Provate a passare dall'altra parte della barricata, smettere per una volta i panni da pilota o appassionato e diventare parte operativa dell'organizzazione di un evento e vi renderete conto quanto vera sia l'affermazione: cresce l'attesa.
I giorni passano, ne mancano otto alla chiusura delle Iscrizioni, quattordici alla gara. Il web ed i social sono i luoghi virtuali dove si possono avere informazioni. La pubblicazione delle Cartine ha svelato il percorso di gara, la Tabella dei Tempi e delle Distanze ha confermato gli orari della competizione.
I luoghi sono quelli di sempre: strade, frazioni, vallette dei colli Vesimesi; orari e modalità sono conformi al RSN (Regolamento Sportivo Nazionale) ACI SPORT ed in particolare alle norme specifiche Rally Day.

Otto ore di gara, circa; due i differenti tratti cronometrati: "Le Barche" da 6,96 chilometri e "Madonna della Neve" da 5,94 chilometri che, percorse tre volte, formano le sei Prove Speciali da classifica con uno sviluppo totale pari a 38,70 chilometri, per un tracciato di gara che complessivamente si estende su 145,09 chilometri interamente asfaltati. Bubbio, Cessole, Loazzolo, Monastero, Castino i comuni direttamente coinvolti dalla manifestazione ad affiancare Vesime. Borghi della Langa Astigiana che si aprono, quasi a concedersi per una volta all'anno ad un mondo così lontano come le competizioni motoristiche.

 

Per gli sportivi l'attesa di conoscere i piloti che daranno vita alle sfide sulle piesse, cresce, come sale tra le fila del Club della Ruggine, organizzatore della manifestazione.
Qualche Nome, debitamente scritto con la lettera maiuscola, trapela, altri arriveranno in questa ultima settimana. Saranno tanti gli iscritti? Saranno pochi? Sarà comunque lo spettacolo dei rally ad andare in scena sabato 30 e domenica 31 luglio.

Annunciati, ma non ancora confermati sono l'astigiano Paolo Iraldi, Carlo Fontanone, Andrea Zivian, il toscano Federico Gasperetti dovrebbe presentarsi con la Renault Clio R3T, l'albese Gil Calleri Calleri che debuttò come pilota nel 2008, Matteo Giordano, Marco Strata, Franco Augusto. Non potrà mancare l'acquese e idolo locale Roberto "Bobo" Benazzo vincitore a Vesime nel 2003, dalla Corsica dovrebbero arrivare Alexandre Muzi, Paul Giudicelli. L'alessandrino Italo Ferrara vinse l'edizione del 1991 e dovrebbe essere alla cerimonia di partenza e d'arrivo sulla stessa Peugeot 309 Gti.

Un premio speciale, intitolato a Gianni Biglino, sarà assegnato al pilota più spettacolare ed a consegnare le quattro gomme Michelin, offerte da Gima Autosport, sarà Ricky Biglino, il figlio dell'indimenticato Gianni.

Le Iscrizioni chiuderanno il 25 luglio, le ricognizioni del tracciato di gara da parte dei concorrenti iscritti, su vetture di serie e nel pieno rispetto del Codice della Strada, si svolgeranno il 30 luglio; anche lo Shakedown è previsto nella giornata di sabato; la Partenza sarà data da via Romita alle ore 9.30 di domenica 31 luglio, l'arrivo alle 17.15; nelle quasi otto ore di gara i concorrenti si confronteranno su di un percorso dallo sviluppo complessivo di 145,090 chilometri, punteggiato da 16 Controlli Orari e dalle 6 Prove Speciali, il cui sviluppo misura complessivamente 38,70 chilometri dato dalla tripla ripetizione dei due differenti tratti cronometrati; il Parco Assistenza sarà nell'accogliente Castino, il Controllo Timbro a Bubbio i Riordini a Vesime.

Ai Rally Day sono ammesse nel numero massimo di centoventi, tutte le vetture conformi alle prescrizioni dell’All. J ammesse ai Rally Nazionali, ad esclusione di quelle delle Classi: Super 2000, R4, R5, A8, K11, RGT. Le vetture N4 saranno ammesse nella configurazione FIA con flangia da 33 mm.

In abbinamento al Rally Valli Vesimesi è prevista la Parata, ovvero la possibilità data a quanti vorranno transitare sulle strade interessate dal passaggio del Rally delle Valli Vesimesi, senza partecipare ad alcuna gara e nel chiaro rispetto del Codice della Strada.

Contatti

a.s.d. BMG Motor Events
Località Bussia San Pietro 9, 12065, Monforte d’Alba (CN)
Luca +39 3396994025
Fax: +39 0173380711
eMail:
PEC: